Pacchi
Buste
Pallet

spedizioni in contrassegno

28 ottobre 2018

Una forma utilizzata per la vendita e l’acquisto di prodotti a distanza è la spedizione in contrassegno
Si tratta della vendita del bene con l’incasso del corrispettivo da parte del corriere e la successiva restituzione al mittente
Essa può avvenire tramite le seguenti modalità:

tramite assegno bancario
il corriere all’atto della consegna richiederà il pagamento tramite un assegno bancario intestato al mittente, ne controllerà la corretta compilazione e dopo consegnerà il pacco al destinatario
il titolo arriverà al mittente dopo diversi giorni, potrebbero passare anche 15 giorni, un assegno fuori piazza deve essere estinto entro 15 giorni altrimenti si perderanno i termini per il protesto, nell’ipotesi che non risulti esigibile il nostro cliente avrà un blocco del conto corrente nel senso che non potrà emettere assegni per 6 mesi,, nient’altro,, oltretutto se è in malafede e vogliamo recuperare il nostro credito rischiamo pure di non trovare nulla,, esempio indirizzo errato o nulla possidente.
Di conseguenza questa modalità di ricezione viene utilizzate solo per clienti noti.

Spedizione in contrassegno tramite cambiale, quando voglio concedere dilazioni di pagamento
Riscossione tramite contanti, per un importo massimo di euro 3000, la più sicura in assoluto, il bene verrà consegnato solamente dietro rilascio di contanti e ne corrisponderà il corriere fino alla restituzione
Pagamento tramite assegno circolare
Questa modalità prevede che il nostro cliente vada in banca con i contanti e si fa rilasciare un assegno circolare, la particolarità di questa forma di incasso sta nel fatto che i corrieri solitamente richiedono una copia del circolare da ritirare in modo che il giorno della consegna l’austista possa controllarne la corrispondenza
Il contrassegno di chiedere di destinatario di avere certezza fisica della merce e di non anticipare soldi prima della ricezione del bene, di controllare alla consegna la merce ma non potrà visionare la merce prima di aver firmato e consegnato i soldi al corriere